Youth Adrinet

Logo stampa
 
 
 
 
Notizie da Punto Europa
  • 26/05/2014
    Risultati delle Elezioni europee 2014

    Ecco il nuovo Parlamento europeo.

  • 11/04/2014
    2014: ANNO DELLE ELEZIONI EUROPEE

    Ogni cinque anni i cittadini dell'Unione europea possono scegliere i propri rappresentanti al Parlamento europeo, l'istituzione che è eletta direttamente e che difende i loro interessi nell'ambito del processo decisionale dell'Unione. Con l'entrata in vigore del trattato di Lisbona, il Parlamento europeo è diventato un potente colegislatore e svolge un ruolo determinante nel definire le politiche europee. Per ogni cittadino, votare alle elezioni europee significa avere l'opportunità di influire sulla composizione del Parlamento e sulle decisioni che adotterà nel corso dei cinque anni della legislatura.  Possono votare tutti i cittadini che abbiano compiuto il diciottesimo anno di età e siano iscritti nelle liste elettorali. In Italia la data della consultazione elettorale è il 25 maggio.

 
  • Report statistici

    Sezione in aggiornamento.

     
    • Introduzione al report
    • Descrizione del link
    • Descrizione del link
    • Altro ipertesto
     
10 Aprile 2013

Apertura centro giovani Yuzz

 
mani unite

Tutti i mercoledì e venerdì dalle h 15 alle h 17 sarà a disposizione della cittadinanza un nuovo centro giovani "YUZZ" presso la sede del Quartiere di Miramare (piazza Raggi).

Gli utenti avranno la possibilità di accedere a internet gratuitamente con il proprio notebook, tablet o con i computer disponibili presso Yuzz.

Lo spazio ha la possibilità di utilizzare videoproiettore per cine-forum, play-station, musica, ecc. Inoltre sarà a disposizione gratuita un punto di consulenza sulle opportunità occupazionali, culturali ed aggregative per i giovani. Troverete operatori disponibili a mettervi in rete con il comune per diventare cittadino attivo a Rimini, partecipare ad un forum giovanile e avere voce in capitolo sul territorio.

Per informazioni: 348/4199761

www.facebook.com/yuzz.adrinet

 
Commenti
Lascia la tua opinione alla notizia
 
* Campi obbligatori